© 2016 by MARCO DE VITA

Il mio obbligo è di realizzare ciò che la mia mente chiede anche se poi mi sorregge una coscienza che cerca di mantenere un equilibrio stabile che a volte diventa insicuro perché poi un giorno potrà fiorire qualcosa di nuovo ma non su questa terra ..
..ma lì dove c'è la magia dell'eternità nell'universo possiamo porci delle domande e chiederci se un giorno quella realtà che esisterà sara solo un passaggio di vita breve

Marco De Vita nasce a Napoli  nel 1979. 

 

All’età di un anno i genitori si trasferisce a Genova dove vive fino all’età di 32 anni. Attualmente vive a Roma. 

 

Fin da bambino è appassionato delle arti e dello spettacolo e si esibisce nei saggi organizzati dal collegio “Casa dell’Angelo” di Genova dove vive dai 5 ai 15 anni di età. Proprio qui grazie al suo educatore Roberto Amadei, inizia a suonare il pianoforte e interpreta le canzoni dei suoi cantautori preferiti.  Si forma con le canzoni di Carosone (influenzato dalla sua famiglia di origine napoletana) e di Fabrizio De André (le cui note si diffondevano in tutta Genova) per poi spaziare nella musica internazionale con il suo idolo Michael Jackson.


Uscito dal collegio, si esibisce in  feste, cerimonie, eventi diversi e teatri.  In questa fase, inizia a scrivere musica, testi e arrangiamenti inventando melodie che esprimono il suo stato d’animo, le emozioni e le  esperienze che lo hanno accompagnato nella prima fase della sua vita.

 

Nel maggio del 2002 si reca a Roma presso gli studi di Cinecittà per sostenere il provino a “Saranno Famosi” oggi “Amici di Maria De Filippi” senza nessun esito.


Nel 2006 conosce un’ insegnante di musica classica la Sig.ra Laura Cappelluccio con cui inizia un periodo di intenso studio di canto durato 3 anni. Nel contempo, continua a  scrivere brani e ritornando nella citta nativa,  lavora al suo primo progetto discografico "SENTIRSI LIBERI", di cui pubblica nel 2010 solo il singolo  "ORA IMPARERO A VOLARE".

 

Sempre nello stesso anno,  partecipa al concorso canoro “Voci in..Transito” patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Genova posizionandosi al 3° Posto.

 

Nel 2011 partecipa al Tour Music Fest, posizionandosi nei primi 100 classificati.

 

Nello stesso anno partecipa alla prima edizione del  Premio della Canzone d’Autore “Raffaele Spasari” di Napoli con il suo brano “NON PUO’ FINIRE MAI”. Il concorso aveva in giuria Nino Buonocore, Consiglia Licciardi e Peppe Licciardi,  Lino Volpe, il giornalista Gabriele Scarpa e la speaker radiofonica napoletana Reika Hinch.

 

Nel 2013 partecipa come ospite al Premio “Note di Settembre” della città di Matera e gli viene assegnato un premio per la partecipazione fuori concorso.

 

Nel 2014 partecipa al galà di presentazione dell’Associazione Culturale “Leottoezerotre” di Napoli presso lo Sporting Club “La Pietra” di Pozzuoli, esibendosi in uno spettacolo definito “il politecnico delle arti” dalla stampa cittadina.

 

Nel 2014 partecipa all’Evento musicale “Tra incanto ed arte..restate con noi”, tenutosi al Maschio Angioino di Napoli nell’ambito della rassegna organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli dove si esibisce insieme a personalità del panorama musicale italiano tra i quali Lino Vairetti voce dello storico gruppo prog degli Osanna,  Ivana d’Addona, pianista internazionale e Giosi Cincotti pianista compositore jazz.

 

Nel 2014 suona al Teatro San Ferdinando di Napoli per raccogliere i fondi per il coro di Voci Bianche “Le voci del 48”, del 48° Circolo Didattico di Napoli “Madre Claudia Russo” per consentire ai bambini di partecipare ad un premio nazionale. Sul palco con lui in diversi set la pianista internazionale M° Ivana d’Addona e Ambrogio Sparagna, uno dei più importanti musicisti della musica popolare europea.

 

Nel novembre del 2014 si esibisce all’”Innovation Day 2014” tenutosi presso l’Arenile Reload di Napoli.

 

Nel 2015 da un contributo musicale al videoclip “Cuori in arte”, un contenitore di poesie del giornalista Gennaro Morra proiettato presso lo Slash di Napoli nell’occasione di un evento culturale organizzato dal Comune di Napoli.

 

Nel 2015 apre il concerto della pianista internazionale M° Ivana D’Addona alla Villa Favorita – Ercolano (NA) nella rassegna “Ercolano capitale della cultura 2015” esibendosi piano e voce in alcuni dei suoi brani.

 

Nel 2016 autoproduce il suo primo disco PARLIAMONE, testi e musica originali di Marco De Vita composto da 8 brani e arrangiato dal chitarrista Fabrizio Fedele ex chitarrista degli OSANNA  e ex produttore artistico dei FOJA.

 

Nel 2016 sul Corriere del Mezzogiorno di Napoli il suo nome viene inserito dal giornalista Carmine Aymone tra i cantautori da classifica.

 

Nel 2017 partecipa alla Rassegna “Estate a Napoli” organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli eseguendo i suoi brani nel Cortile del Maschio Angioino di Napoli.

 

Nell’ottobre del 2017 realizza il videoclip del brano “Io piano e voi forte” in collaborazione col M° Salvatore Murru e il coro di voci bianche “Le Voci del 48” con la regia di Enzo De Marino.

 

Nel novembre del 2017 partecipa al concorso MUSICA CONTRO LE MAFIE  col suo brano “Io piano e voi forte” ottenendo il primo posto con 1874 voti per gradimenti facebook.

 

Nel 2018 inizia la promozione del suo disco autoprodotto “PARLIAMONE” ed è ospite in alcune piccole radio locali di Napoli e Genova: Radio Amore, Radio Free Station, Radio RB International, Radio Raimbow Diversamente Radio.

 

Nel 2019 con il suo brano “Vince chi ama“,  si aggiudica il Premio Compilation 2019 esibendosi sul palco del Nuovo Teatro San Paolo di Roma. Il brano è tratto dal suo primo lavoro Il contest “Promuovi la tua musica“, ideato e diretto dalla cantante Fanya di Croce, condotto dall’attore Fabio Massenzi, ha visto tra i giurat il giornalista e autore televisivo Giammaria Monti, il produttore Francesco Adessi, il talent-scouting e produttore Saverio Gerardi, la cantautrice, autrice e vocalist Annalu, la musicista e critico musicale Maddalena Maglione e la blogger musicale Monica Atzei.  Il brano “Vince chi ama” sarà incluso in una compilation che andrà in distribuzione in tutta Italia con l’etichetta discografica Smilax Publishing.  

Finalista del Concorso Musicale Nazionale "Umberto Giordano"  svoltosi a Foggia il 9 maggio 2019 con Presidente di Giuria: Elio (e le storie tese). 

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now